Riccardo e Fabio. Due studenti del Liceo Classico Gallio sono stati premiati per la realizzazione del cortometraggio "Una valigia di sogni infranti", presentato come elaborato per il concorso «Dalla tragedia dell’Esodo Giuliano-Dalmata-Istriano all’Europa dei Popoli, come antidoto ai nazionalismi e alla guerra»

Il concorso è stato bandito dalla Regione Lombardia, nell'ambito delle iniziative promosse per commemorare il "Giorno del Ricordo", celebrazione istituita nel 2004 dal Parlamento Italiano per non dimenticare le vittime delle foibe.

"Una valigia di sogni infranti" racconta la storia di Violetta, una ragazzina istriana costretta ad affrontare una tragedia ben più grande dei suoi 13 anni.

 Articolo de Il Settimanale
Spaziatore
Scarica file   Scarica l'articolo
Spaziatore
Spaziatore
 
Esci Home